Diamo uno sguardo al Futuro Prossimo della tua gelateria?

Un computer crea e inserisce contenuti (foto- video) al posto tuo sulla pagina facebook della gelateria e su qualsiasi altro tuo canale social. Non è poi tanto lontana questa realtà. Si fa un gran parlare di BOT (software che vengono inseriti in servizi di assistenza alla clientela, (e non solo) che sono impossibili da distinguere.

Già ora non sai se in chat stai discorrendo con un essere in carne ed ossa oppure con un microchip. esistono dei tool (strumenti) che ti permettono di programmare i post che metti sui vari social. esistono programmi che inviano automaticamente le mail che scrivi, ed addirittura siamo già arrivati a programmi che una volta impostati mettono like (mi piace) e commenti (pre-impostati) sulle foto ed i video dei tuoi fans ( o persone che hanno i tuoi stessi interessi).

Ma finalmente arriverà il momento che non ti dovrai più preoccupare di creare il post (contenuto) o scattare foto. Già ora una percentuale vicina al 10 % dei contenuti di wikipedia sono scritti da computer che sfruttano algoritmi  basati su articoli precedenti. E non sono gli unici.

[in informatica, un algoritmo non è altro che un semplice procedimento che permette la risoluzione di specifici problemi mediante l’applicazione di una sequenza finita di precise istruzioni che, a loro volta, devono essere interpretate ed eseguite fino alla loro conclusione seguendo un ben preciso ordine.]

Washington post e molte altre agenzie di stampa americana si stanno attrezzando per far produrre articoli e contenuti ad un software. Vista la velocità con cui si propaga la tecnologia pensi che  ci vorrà molto prima che si presenti nella tua gelateria qualcuno che voglia venderti un programma come questo?

Quello sarà il momento in cui sarai fregato definitivamente.

Si perchè tutti vorranno un software che ti crea i contenuti. L’idea è anche figa perchè ti toglie il pensiero di cosa scrivere nel tuo sito, su facebook, instagram, tanto ci pensa lui, il computer. Ma su cosa si baserà questo programma?

Si baserà su articoli e contenuti già scritti, postati da gelatieri, in passato, di fatti gia avvenuti e si troverà a descrivere il tuo lavoro facendo una sorta di copia e incolla un po più evoluto, forse anche molto più evoluto.

Però i contenuti creati per te saranno molto simili ai contenuti di altri tuoi concorrenti. Bada bene che non sto dicendo che sarà uguale quello che creeranno e posteranno, ma sarà uguale l’impronta e la personalità. Si perchè un computer è bravo ad elaborare e creare sulla base di impostazioni pratiche, fatti avvenuti, ma non può assolutamente dare nessuna impronta di personalità. Non può scrivere con sentimento, passione, slancio emotivo. Può solo fare copia, rielabora, incolla.

E’ inutile far finta di niente, il Futuro sta arrivando al Galoppo!

Naturalmente diciamo che abbiamo ancora 1-2 anni forse meno, prima che si verifichi questa cosa, ma quando accadrà vuoi essere preparato? vuoi trovarti un passo, forse due avanti a tutti? Preoccupati di creare contenuti che vadano oltre una fredda foto o un video sbiadito. Inizia a percorrere una strada che  racconti il tuo gelato.

Forse ancora non te ne sei accorto, ma quello che sta facendo già ora la differenza in un contenuto di successo è quello che racconti, con un video,una frase, una foto, è quello che il tuo pubblico vorrebbe vivere, che per un motivo x non può o non vuole fare, ma tu con Il tuo modo di raccontare, gli fai vivere.

Si stancheranno presto della tua simpatia, del tuo sorriso, delle tue barzellette, del tuo “Sono migliore di quello là”. I tuoi clienti, tra I quali ci sono anche io, vogliono sapere che dove comprano il gelato, ci sia una persona come loro,  o come vorrebbero essere, che vive una storia che vorrebbero vivere.

Questi concetti probabilmente ti suoneranno un pò strampalati, ma anche a Galileo lo condannarono per aver detto che la terra è rotonda.

Renato

About The Author

Renato De Santis

Appassionato di Relazioni Umane Specialista della Comunicazione in Gelateria Fondatore di MarketinGelato

Lascia un commento con il tuo account facebook