I dipendenti in Gelateria sono un Peso oppure un’opportunità di Crescita?

Oggi è una domenica di Agosto passata davanti al computer per scrivere questo articolo. Dovrei essere incavolatissimo perchè potrei stare sdraiato come molti in riva ad una spiaggia. Invece sono quasi contento perchè mi sto dando l’opportunità di affrontare un argomento “scottante”.

questo articolo anticipa di qualche giorno l’uscita della mia nuova newsletter

“I passi giusti in gelateria”

Sarà una newsletter tutta nuova che ad ogni episodio affronterà un argomento  specifico del marketing della tua gelateria. La prima newsletter contiene alcuni consigli mirati su come selezionare e trattenere i dipendenti più bravi.Ti consiglio di non perderla.

Non farò molti giri di parole e vado dritto al punto. Regola numero uno, un gelatiere deve guadagnare (possibilmente bene) con il gelato che produce e vende. Regola numero due, il gelatiere  non deve scordarsi mai che è un imprenditore.

Regola numero tre, ogni imprenditore ha il dovere verso la sua impresa di farla crescere ogni anno sempre di più. Regola numero quattro, per crescere ha bisogno di personale dipendente qualificato e adeguatamente retribuito.

Potrei fermarmi quì perchè tanto sono sicuro che di fronte a queste quattro regole così ovvie già hai smesso di leggere

Ma nel caso tu sia ancora quì con me continuo il ragionamento. Per chi sto scrivendo questo articolo? Lo sto scrivendo per quella piccola gelateria di quartiere che si accontenta di incassare durante l’anno l’elemosina della sua piccola clientela affezionata?

Sto scrivendo forse questo articolo per chi decide di aprire una gelateria in un posto dove ci sono già mille altri concorrenti, convinto che basterà fare un buon gelato per sbaragliare tutti?

Sto scrivendo questo articolo forse per chi vuole aprire una gelateria con 7800€?

Sto scrivendo questo articolo per te! 

Non si apre una gelateria perchè hai perso il lavoro, oppure perchè hai la passione per i dolci, oppure perchè senti di dover creare qualcosa di tuo. Una gelateria va aperta perchè vuoi fare impresa e pensi che poi ne aprirai un’altra e poi un’altra ancora. Oppure dovrà essere una gelateria che porterà dei guadagni all’altezza dei tuoi sacrifici.

Quindi devi pianificare tutto questo prima di partire. Cercando di capire se hai i soldi per farlo. Cercando di capire se hai le capacita per organizzare tutto. Non basta assolutamente la voglia di fare. Bisogna anche saper fare.

In tutti questi ragionamenti devi inserire i Tuoi dipendenti.

La realtà è che in Italia esistono aziende sane che fanno affari rispettando le regole, e queste aziende (anche piccole) hanno dei dipendenti formati e giustamente retribuiti. Purtroppo il mondo del commercio ha trasformato le esigenze dei consumatori che oggi vogliono acquistare un emozione e non un prodotto.

Il tuo personale deve essere formato per far provare questa emozione al tuo cliente. Fino a che la selezione avviene in maniera approssimativa, oppure le uniche informazioni che ricevono sono quelle di cosa c’è dentro ogni singolo gusto e basta, non riuscirai a fare la differenza in maniera seria.

Consigli sugli accostamenti dei gusti, degustazioni solo apparentemente improvvisate in un angolo del negozio. la risposta pronta alle critiche o ai complimenti, la richiesta di una recensione, coinvolgimento nella creazione dei contenuti social. in poche parole, devono diventare dei moltiplicatori di risultati. Ecco questi sono alcuni degli obblighi che un dipendente preparato deve fare suoi.

Naturalmente anche la formazione del tuo personale deve essere messa nel budget a tua disposizione. Budget economico e budget di tempo.

 

 

 

About The Author

Renato De Santis

Appassionato di Relazioni Umane Specialista della Comunicazione in Gelateria Fondatore di MarketinGelato

Lascia un commento con il tuo account facebook